Come monitorare in tempo reale l’avanzamento delle tue attività con Trello

 In Smart office tools

La parola d’ordine per un lavoro di successo è pianificare. Nessuno può immaginare un’attività che riesca bene, indipendentemente dal suo campo di applicazione, senza una corretta strategia ed organizzazione. Un’idea che si scontra con il mercato, sempre più fluido e diversificato.

Proprio in questa piega si inserisce Trello, uno degli strumenti più utili per il project management che permette a chiunque abbia la necessità o l’esigenza di lavorare in team di creare una perfetta pianificazione e di massimizzare la produttività.

Il suo punto di forza è in primo luogo la flessibilità, il tool infatti si adatta bene a qualunque campo di applicazione il che vuol dire poter creare un’esperienza utente personalizzata e usabile da chiunque. In questo modo è possibile migliorare il clima e la produttività aziendale, in modo semplice e veloce.

Gli ambienti digitali hanno reso il lavoro più interessante ma anche più snello, oggi si parla di Smart Office ma troppo spesso si trascura l’idea di doversi dotare degli strumenti idonei per poter rendere effettivamente accessibile il sistema a tutti.

 

Che cos’è Trello e come funziona: organizzare e pianificare

 

Il sistema è gratuito e per utilizzarlo occorre iscriversi al sito ufficiale Trello.com ed eseguire la procedura completa compilando i campi con le informazioni utili.

L’attivazione è immediata e l’applicazione viene inaugurata con la mascotte Taco che permette di gestire al meglio le funzionalità. Il workplace di Trello è strutturato in molteplici bacheche, strutturate in liste che si dividono in schede. Questa gerarchia permette di adoperare al meglio l’organizzazione lavorativa.

Le bacheche possono essere private o condivise, quindi tanto condivisibili con il gruppo quanto accessibili solo da poche persone. Il workplace permette di creare gruppi diversi per ogni progetto, gli utenti possono essere invitati singolarmente o in massa. In questo modo è possibile tenere sempre a bada le scadenze o le assegnazioni e gestire la timeline.

Le liste hanno la funzione di colonne tematiche, segmentare le attività in macroaree permette di segmentare al meglio il lavoro. Basti pensare a quanto sia importante avere a portata di click tutte le informazioni, ognuna etichettata con scadenza e date utili.

Le schede sono il fulcro di Trello, al loro interno si svolge tutta l’operatività. È possibile ad esempio allegare file, annotare informazioni o inserire checklist. Tutto il lavoro può essere monitorato attraverso il power up e grazie a tutte le funzionalità specifiche che permettono di massimizzare l’esperienza.

Il piano base di Trello è gratuito e perfetto per chi vuole iniziare a lavorare in team, vi sono poi degli altri piani a pagamento a delle cifre altamente competitive per funzionalità aggiuntive.

Monitorare l’avanzamento delle attività nello smart working

 

Per monitorare l’avanzamento dei progetti, Trello è lo strumento migliore. In questo modo comunicazione, monitoraggio e organizzazione dello smart working non saranno più un problema.

Nell’utilizzo specifico, Trello permette di collegare diverse schede e quindi lavorare ad esempio con lo stesso team su più progetti, passando in modo simultaneo da una scheda all’altra grazie ad un sistema fluido ed intuitivo.

Grazie alle liste di controllo è anche possibile aggiungere un elenco di elementi o rimuoverli, quindi creare sezioni per gestire attività primarie e secondarie.

Una delle funzionalità migliori è certamente la Email-to-Board come anche tutti i setting relativi alle formattazioni che è possibile aggiungere alle email e trasformarle volendo anche in schede da condividere.

Gestire il flusso di lavoro è veramente facile e per i team liquidi questo applicativo non solo offre una grande varietà di funzionalità ma snellisce fattivamente le operazioni da compiere ogni giorno.

Trello permette di risolvere i problemi legati alla crescita aziendale, in particolare chiunque abbia difficoltà comunicative sia in relazione a progetti in corso che a quelli da avviare. La strategia aziendale sarà più chiara e immediata, realizzando gruppi e schede per singoli progetti.

Tutto darà flessibilità al lavoro, migliorerà la pianificazione anche nei sistemi in cui il lavoro è in crescita e di difficile gestione.

Il sistema consente una sincronizzazione costante ed è quindi possibile essere sempre connessi con tutti i team, avere aggiornamenti in tempo reale su ogni tipo di dispositivo e quindi complessivamente migliorare lo stato della propria azienda, sia che si tratti di un sistema di lavoro collaudato che di una start up ma anche di un semplice gruppo di lavoro.

Il fulcro della sua struttura è avere una visione d’insieme su ogni situazione, questo quadro multitasking risulta ideale per chi lavora da remoto o per migliorare i contatti indiretti. In un unico luogo saranno custoditi tutti i codici, le informazioni e le attività relative a quel progetto.

Gestire i backlog, condividere ciò che è utile e migliorare le performance grazie a procedure ottimizzate con il modello di bacheca Trello sarà un vero gioco da ragazzi.

 

Funzionalità e applicazioni aggiuntive di Trello

 

Grazie al sistema sarà possibile anche gestire i contatti, le richieste in arrivo e far comunicare nel modo migliore non solo i componenti del team tra loro ma anche questi con il cliente diretto.

Organizzare le informazioni di ciascun lead, avere una centrale operativa che organizzi al meglio le informazioni, vuol dire ottimizzare il proprio tempo. Con questa procedura è possibile gestire al meglio tutta la pianificazione e gestire virtualmente l’ufficio tanto da desktop che da smartphone.

Si tratta in pratica di un ufficio online che permette di migliorare anche tutta la vita tecnica all’interno del team quindi banalmente anche ottimizzare le risorse esterne.

Trello lavora in sincronia anche con altre applicazioni, questo la rende personalizzabile e adattabile in base alle proprie esigenze. Accedere ai documenti in Google Drive o allegare delle cartelle, integrare i contenuti con Dropbox, creare degli avvisi personalizzati con Slack o migliorare dei campi di ricerca per gestire meglio le informazioni, adoperare Calendar per avere sempre sotto controllo le date importanti e le scadenze è possibile da un unico sistema.

Il software si dimostra perfettamente fluido, di facile utilizzo, molto versatile nelle singole situazione e quindi fondamentale per una start up, una grande azienda ma anche un progetto personale.

Attraverso Trello si realizza il vero concetto di Smart Working, le comunicazioni sono effettive e ben strutturate come l’organizzazione.

Nel complesso il miglioramento delle attività comporta una dinamica aziendale che funziona e produce.

Potrebbero interessarti anche...

Commenta l'articolo

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Start typing and press Enter to search

Gestione contabilità con Trello