Come avere collaborazioni virtuali efficienti?

 In Assistente Virtuale

Un buon rapporto di lavoro virtuale non nasce né da solo né in modo automatico – ci vogliono sforzi da entrambi le parti.

Questa regola vale in realtà per ogni tipo di collaborazione, ma la modalità online come rapporto di lavoro, a cui dobbiamo ancora abituarci, deve ancora entrare nella nostra quotidianità. E’ molto diversa da un rapporto di lavoro tradizionale, ma per molti versi può essere ancora meglio. Qui di seguito sono elencati quattro modi per assicurarsi che i vostri rapporti di lavoro virtuali prosperino!

1) Aiuta i collaboratori virtuali a comprendere il perché che c’è dietro le attività da svolgere. Devono capire perché gli viene chiesto di fare un task e prima di tutto devono conoscere l’obiettivo da raggiungere. È necessario dar loro il significato di ciò che stanno facendo per te, ma anche fargli vedere il futuro dove il loro lavoro può portare la tua azienda. Non ti serve un lavoratore soldatino, ma un alleato motivato.

2) Devi avere, ma innanzitutto devi anche dimostrare la tua fiducia verso il collaboratore. La fiducia alimenta la fiducia, e fa nascere la complicità tra colleghi.

3) Non pensare che una relazione virtuale non sia durevole e forte come un rapporto di lavoro tradizionale. Il fatto è che oggigiorno sempre più aziende hanno squadre virtuali di lavoro , e che la forza di un rapporto non si misura più solo dalla vicinanza fisica.

4) Mantieni una comunicazione. Usa la tecnologia (Skype, Hangout di Google+)  e organizza aggiornamenti regolari via videocall. Oltre al controllo regolare dell’avanzamento delle attività, serve anche per alimentare la fiducia e a tener motivati i collaboratori. Ricordati loro lavorano per i tuoi obiettivi!

 

I migliori rapporti di lavoro hanno bisogno di tempo per svilupparsi. Praticando le quattro idee elencate sopra – oltre a condurre il vostro membro del team virtuale come si farebbe con qualsiasi altro dipendente – vi troverete in una crescente e efficiente organizzazione con risultati mirati.

Potrebbero interessarti anche...

Commenta l'articolo

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Start typing and press Enter to search